Vantaggi dell’utilizzo del collagene nella cura delle ferite

Le medicazioni al collagene possono aiutare con ferite minori o estese.

I benefici dell’utilizzo del collagene per promuovere la guarigione delle ferite sono vasti e gratificanti. L’applicazione di fibre di collagene o medicazioni a una ferita per stimolare la crescita dei tessuti può fornire sollievo per un’ampia varietà di lesioni. Mentre le bende infuse con la proteina sono in genere più costose di altre medicazioni per ferite, i vantaggi complessivi attribuiti alle fibre di collagene sono inestimabili. Ecco alcuni dei motivi principali per cui l’uso del collagene nella cura delle ferite può aderire alle necessità di guarigione dei pazienti feriti:

Guarisce una varietà di ferite

Il collagene aiuta a migrare numerosi tipi di cellule, inclusi fibroblasti e cheratinociti, alla ferita, che svolge un ruolo importante nell’aumentare la crescita dei tessuti in un letto di ferita. Queste proprietà possono aiutare i medici con debridement dei tessuti infetti in una ferita e incoraggiare la crescita naturale a verificarsi. Le medicazioni al collagene sono adatte per un’abbondanza di tipi di ferite, tra cui:

  • Piaghe da decubito
  • Ustioni minori
  • Ulcere del piede
  • Ferite croniche
  • Grandi tagli aperti

La sua flessibilità e comfort per un paziente rende il collagene una medicazione go-to quando si tratta di guarigione delle ferite. Gli unici tipi specifici di ferite che non possono essere trattati con fibre di collagene sono ustioni di terzo grado, lesioni che si sono formate in escar o tessuto morto bruciato o un paziente che possiede sintomi allergici a bovini, uccelli o suini prodotti.

Minimizzare l’infezione

Un altro aspetto benefico dell’utilizzo di una medicazione al collagene è la sua capacità di ridurre gli eventi di infezione della ferita. Il collagene può aiutare a controllare le istanze di bio-carico che si verificano, che essenzialmente è l’accumulo di batteri che abitano una superficie prima che sia stata sterilizzata. Stratificando una barriera tra la ferita e i batteri circostanti, così come la sua produzione di agenti antimicrobici che diffondono intorno alla ferita, il rischio complessivo di infezione è diminuito.

Ridurre al minimo l’irritazione

Le medicazioni al collagene possiedono tipicamente qualità non aderenti in modo che la medicazione rimanga compressa mentre si sente sciolta, eliminando la medicazione che si attacca alle secrezioni secche della zona lesa. Tuttavia, saranno necessarie medicazioni di copertura quando si utilizza una medicazione al collagene. Quando combinato con le sue caratteristiche di rimanere morbido, oltre a produrre un ambiente umido ideale per la ferita, le fibre di collagene possono aiutare a ridurre l’irritazione e il disagio. Le medicazioni al collagene possono in genere rimanere applicate a una ferita per circa sette giorni, riducendo al minimo le bende di commutazione.

È disponibile in tutte le forme e dimensioni

Gel, paste, polveri e pastiglie, è il nome e ha una forma di collagene. Le medicazioni disponibili con questa fibra possono anche coprire un’ampia varietà di dimensioni della ferita, dalle raschiature acute condensate alla diffusione di lesioni croniche, dimostrando ulteriormente la sua capacità di trattare lesioni di tutte le dimensioni.

Il tessuto avanzato trasporta un’ampia varietà di prodotti del collagene da un certo numero di produttori ben noti compreso: DermaRite-DermaCol, Hollister-Endoform, BioScience umana-SkinTemp, MPM-Tripla elica, Smith & Nipote-BioStep, Southwest Technologies-Stimulen e Systagenix-Prisma, Promogran & Fibracol. Advanced Tissue è il leader della nazione nella fornitura di forniture specializzate per la cura delle ferite ai pazienti, offrendo sia alle case che alle strutture di assistenza a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.