Note a 2 colonne vs. Note visive

Lo sapevate che gli studi hanno dimostrato che gli studenti che scrivono a mano le loro note imparano più di quelli che scrivono le loro note? Lo dico perché le note sono uno degli strumenti più cruciali per mantenere gli studenti organizzati e consentire loro di sviluppare la propria comprensione del nuovo materiale, ma quando è l’ultima volta che qualcuno ha pensato a come stanno prendendo appunti?

Nel corso degli anni ho lavorato con molti studenti per migliorare il loro prendere appunti. Abbinando uno studente con uno stile di prendere appunti che corrisponde al loro stile di apprendimento, li imposta per il successo.

Se hai mai pensato: “Guarderò indietro i miei appunti”, e poi non hai trovato quello che stavi cercando o hai perso una domanda su un quiz e l’insegnante ti ha detto: “Siamo andati oltre in classe”, allora ti incoraggio a considerare di provare i seguenti stili per prendere appunti che si sono dimostrati efficaci.

Sei stato uno studente per molti anni. Hai avuto una varietà di classi. Sai già MOLTO sul prendere appunti. Prendere la base 5Ws di esso:

  1. Chi dovrebbe prendere appunti? Tu, naturalmente!
  2. Cosa dovresti scrivere? Informazioni chiave, inclusi nuovi concetti, persone importanti, vocabolario essenziale e così via.
  3. Dove si dovrebbe prendere appunti? In ogni classe!
  4. Quando si dovrebbe prendere appunti? Ogni giorno!
  5. Perché dovresti prendere appunti? La ricerca mostra che gli studenti che scrivono a mano le loro note in realtà imparano più degli studenti che scrivono le loro note.

Vedi! Sei già abbastanza informato sulle basi del prendere appunti. Quando arriviamo a quella sesta domanda di base, però, è quando le cose si fanno un po ‘ torbide…Come si dovrebbe prendere appunti?

Prendere appunti a 2 colonne

Le note a due colonne, talvolta chiamate anche note di Cornell, sono un modo utile per tenere traccia di informazioni importanti dalla classe. Questo metodo separa le idee principali dai dettagli e ti dà l’opportunità di sintetizzare e riassumere il tuo apprendimento. Per iniziare, dovresti dividere la carta in due colonne, lasciando rettangoli solidi nella parte superiore e inferiore della pagina. Il tuo giornale potrebbe assomigliare a questo:

  • Il titolo dovrebbe includere la data e il nome generale dell’argomento o dell’unità.
    • Ad esempio, il tuo Titolo potrebbe essere Western Religions – Christianity 3/16/18.
  • Le tue idee principali dovrebbero essere gli argomenti secondari su cui l’insegnante o la lettura si concentra in quel giorno. È possibile identificare un subtopic nel testo cercando un’intestazione, di solito scritta in grassetto. È possibile identificare un argomento secondario in una lezione ascoltando le pause e il linguaggio dell’insegnante come, ” OK, ora voglio rivolgermi a…”
    • Dieci comandamenti, altre pratiche e Concetto di Cielo potrebbero essere Idee principali.
  • I tuoi dati dovrebbero essere tutte le informazioni relative alle idee principali. I tuoi dati saranno probabilmente prendere la forma di un elenco di note.
    • Ad esempio, potresti elencare i Dieci Comandamenti nell’area Dettagli.
  • Il tuo riassunto dovrebbe essere completato dopo le lezioni – idealmente a casa o in sala studio mentre rivedi i tuoi appunti. Questo è dove si maglia insieme le idee che hai imparato a conoscere e collegarli alla conoscenza precedente.
    • Il Sommario potrebbe includere: I Dieci Comandamenti stabiliscono le regole di base del cristianesimo. Sono simili ai cinque pilastri dell’Islam nei seguenti modi…

Le note a due colonne hanno un formato che è utile quando si fa riferimento alle note mentre si studia per quiz e test. Spesso funzionano bene per gli studenti che hanno forti competenze linguistiche e possono essere adattati alle esigenze e ai desideri degli studenti.

Appunti visivi

Le note visive, talvolta chiamate anche note di flusso o note di schizzo, sono basate su immagini e seguono le idee principali della lezione o della lettura in modo creativo. Di solito sono una combinazione di immagini, parole e frecce o altri indicatori e possono assumere una varietà di forme. Diamo un’occhiata a un esempio di studente:

Notare le seguenti caratteristiche:

  • Il titolo si distingue perché è scritto più grande dell’altro testo sulla pagina.
  • Il colore viene utilizzato per indicare una varietà di informazioni. Ad esempio, le parole scritte nello stesso colore hanno significati correlati. Quando viene introdotto un nuovo colore, significa che viene introdotta una nuova idea.
  • Scatole Boxes e bolle separano le idee l’una dall’altra.
  • Frecce → e segni uguali = mostra connessioni e significati.

Le note visive possono essere utili perché creano una mappa mentale delle informazioni che gli studenti dovranno richiamare. Spesso funzionano bene per gli studenti che hanno forti abilità visive / spaziali, e anche loro possono essere adattati alle esigenze e ai desideri degli studenti.

Quindi quale metodo dovrei usare?

Beh, è davvero a voi! Se ti piace disegnare, prova le note visive. Se sei più word-y, prova le note a due colonne. Se non siete sicuri, dare ogni metodo una prova! Come promemoria, le somiglianze e le differenze tra i due metodi sono mostrate di seguito. Se vuoi combinare i due approcci, dai un’occhiata a questo video! Ricordate, trovare una strategia di prendere appunti che funziona per voi può richiedere tempo, ma è totalmente valsa la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.