Dettagli rilasciati sull’estensione del contratto di Julian Edelman con i Patriots

Martedì, la notizia che Julian Edelman avrebbe firmato un’estensione del contratto di due anni per tenerlo nel New England per quello che è essenzialmente il resto della sua carriera. Giovedì mattina, Albert Breer del MMQB ha fornito gli ultimi pezzi del puzzle per quanto riguarda i dettagli del contratto, consentendo un quadro chiaro di come l’accordo influisce sul tetto salariale del New England in 2019 e oltre.

Una cosa da notare — secondo Field Yates di ESPN, i totali del bonus del roster per gioco dell’accordo nel 2020 e nel 2021 sono 9 900.000, non $675.000. Quindi è probabile che Breer abbia semplicemente usato la cifra di 12 giochi di Edelman probabilmente guadagnata da questa stagione e l’abbia trasposta sulle cifre bonus per 2020 e 2021, che non è il modo in cui sono ufficialmente elencati. I colpi cap per ogni gioco bonus sono calcolati ogni stagione sulla base di giochi attivi dalla stagione precedente.

Il cap del contratto colpisce nelle prossime tre stagioni:

2019: $6,077,615

2020: $7,166,666

2021: $6,666,668

Una volta che Mike Reiss ha riferito martedì che l’accordo conteneva un bonus per la firma di 8 8 milioni, è diventato evidente che questa estensione non riguardava mai la creazione di spazio cap. In effetti, lo spazio massimo del 2019 che avrebbe potuto creare era di minimum 208,334, se avessero scelto di abbassare il suo stipendio al minimo di $930,000 ed eliminare tutti i suoi incentivi, il suo bonus di allenamento e i suoi bonus per gioco.

Invece, mantenendo i bonus 2019 del veterano di dieci anni, ristrutturando i suoi incentives 1 milioni di incentivi e riducendo il suo stipendio a un milione di even 1, l’estensione costò ai Patriots Patriots 666,666 in 2019 cap space. Ecco come la carica cap 2019 di Edelman si rompe:

Stipendio 2019: fully 1,000,000-completamente garantito

Vecchia firma bonus proration: $1,535,949

Nuova firma bonus proration: $2,666,666

2019 per-game roster bonus: $375,000 — $31,250 a partita, LTBE per 12 giochi

2019 offseason bonus di allenamento: Bre 500,000

Per quanto riguarda la struttura degli incentivi del contratto, Breer ha anche fornito tali dettagli.

Considerando tutto ciò che ha fornito all’organizzazione dei Patriots da quando è arrivato nel 2009, è bello vedere il tre volte campione del Super Bowl e l’MVP del Super Bowl 53 ricevere una considerevole quantità di denaro quest’anno. Il bonus per la firma di million 8 milioni fa parte di million 12 milioni completamente garantiti alla firma – gli altri million 4 milioni che arrivano sotto forma del suo stipendio 2019 e million 3 milioni del suo stipendio 2020.

Ma non lasciare che queste cifre ti inducano a credere che il bersaglio preferito di Tom Brady “finalmente è stato pagato”. È praticamente lo stesso accordo che ha firmato nel 2017, ma con alcune modifiche per tenere conto della sua età, come l’aumento dei suoi bonus per gioco da $500.000 a 900.000 all’anno, e i million 7 milioni di incentivi totali disponibili nelle prossime tre stagioni. Entrambi sono moderatori di rischio sostanziali per la squadra.

Tutto sommato, l’APY di $6,166,667 su questo nuovo accordo attualmente si colloca al 40 ° posto tra i contratti wide receiver nella NFL — a un solo punto dalla classifica del suo precedente accordo di 41st. Quella precedente estensione del contratto, che è stata firmata a giugno di 2017, aveva un APY di $5.5 milioni — o 3.29% del tetto salariale della lega di that 167 milioni. La percentuale di APY cap di questa nuova estensione? 3.28%.

Ogni volta che il termine “team-friendly” viene utilizzato per caratterizzare una firma Patriots, alcuni sentono l’impulso di saltare alla difesa della squadra, temendo di essere etichettati come “economici”. Questo è, ovviamente, ridicolo per una litania di ragioni troppo ampie per elencare qui. Ma quando si tratta del rapporto d’affari tra Julian Edelman e i Patriots, semplicemente non c’è modo di aggirarlo; per ragioni che sono sue, ha costantemente preso accordi al di sotto del mercato, e l’organizzazione Patriots ne ha beneficiato enormemente.

Mentre si potrebbe sostenere che, data la sua età e il chilometraggio che già esiste sul suo corpo, la sicurezza fornita da questa estensione lo rende più amichevole per i giocatori rispetto a qualsiasi suo contratto passato, ciò che non si può sostenere è quanto sia ancora estremamente amichevole per la squadra. E va bene cosi’. Per un giocatore la cui carriera è iniziata – e finirà-a Foxborough, non si è mai trattato di nient’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.