Definición.de

Il gergo è un linguaggio particolare e familiare usato dai membri di un determinato gruppo sociale. Questo tipo di dialetto può essere difficile da capire per coloro che non fanno parte della suddetta comunità.

 Slang

Slang è di solito nato per nascondere il significato delle parole. È il caso, ad esempio, del gergo carcerario, usato dai detenuti per impedire che la loro custodia venga catturata dalle autorità. Questo fa sì che i termini usati nel gergo siano temporanei: una volta adottati e diffusi, non vengono più utilizzati.

Ci sono gerghi che nascono da questioni geografiche e che, nel tempo, possono diventare parte di un dialetto regionale. Non c’è alcuna intenzione, in questo caso, di nascondere il significato delle parole, ma derivano dal senso di appartenenza e dall’intenzione di differenziarsi dagli altri gruppi.

Nello specifico possiamo stabilire che il gergo può essere classificato in due grandi gruppi: sociale e professionale.

Quelli sociali, come suggerisce il nome, sono quelli che possono essere creati da persone diverse con due obiettivi diversi: differenziarsi dal resto o evitare di essere capiti dagli altri. Quindi, per nome, in questa categoria potremmo stabilire quei gerghi che sono usati da tribù urbane o gruppi di adolescenti, per esempio.

In questo senso va anche sottolineato che è comune confondere in quest’area ciò che è il termine gergo con gergo. In questo caso, le differenze tra i due concetti non sono perfettamente determinate e possono essere utilizzate in modo intercambiabile.

Il gergo professionale, d’altra parte, è sviluppato per nominare con precisione determinate procedure o strumenti. Data l’importanza di comprendere questi termini per lo sviluppo di una professione, ci sono dizionari su questi gerghi.

La nozione di slang è spesso usata come sinonimo di slang, che è un gergo sociale che di solito è associato a espressioni volgari. In Argentina e Uruguay, lunfardo è il gergo che ha contribuito numerose parole ai testi di tanghi e altri generi popolari.

” Questo ragazzo è un assassino, che, suona bacán ma viaggia sempre a bondi “è un esempio del lunfardo argentino che equivarrebbe a qualcosa come”Questo ragazzo è un bugiardo, dice che ha un sacco di soldi ma viaggia sempre in un collettivo (autobus)”.

Un termine che emana dal gergo è il gergo, che viene usato per definire tutto quel linguaggio che è difficile da capire.

Tuttavia, oltre a tutto quanto sopra non possiamo trascurare il fatto che il gergo è anche un termine usato con altri significati. Quindi, con questa parola è definito un materasso che è fatto con paglia o erba.

Allo stesso modo, viene anche usato per riferirsi a un tipo di tessuto che si identifica essendo molto spesso e ruvido.

E tutto questo senza dimenticare l’espressione “lascia in gergo”. È un discorso verbale colloquiale che viene usato per chiarire che qualcosa è solo iniziato e, quindi, non è stato completato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.