11 + Lettere di domanda di contratto di ESEMPIO in PDF / MS Word

Che cos’è una lettera di domanda di contratto?

in ogni contratto, c’è il timore in entrambe le parti che l’altro non adempia ai suoi obblighi. Ad esempio, un appaltatore in un contratto di costruzione teme il mancato pagamento dei suoi servizi. Se non riceve il pagamento tempestivo per il suo lavoro, ciò potrebbe comportare gravi perdite commerciali, non solo monetarie ma anche per il partner. Il contraente non pagherà i suoi subappaltatori e i suoi fornitori. Quindi, nel momento in cui la parte assumente è inadempiente nel pagamento, il contraente dovrebbe immediatamente inviargli una lettera di richiesta del contratto per il pagamento.
Una lettera di richiesta del contratto è fondamentalmente una lettera di avviso. Notifica alla parte inadempiente la sua violazione degli obblighi. Se non interviene e rende le cose giuste, puoi procedere a presentare una causa contro di lui per violazione del contratto. Come avviso, gli dà il tempo di riflettere sulla sua risposta. Può decidere di risolvere il problema in una sola volta o aspettare fino a quando non viene citato in giudizio. La lettera espone le opzioni che la parte inadempiente può prendere. Serve come un invito a negoziare l’accordo. È anche usato come azione preliminare che una parte non violante dovrebbe fare.

Azioni alternative che puoi intraprendere per violazione del contratto

Un contratto è un accordo legalmente vincolante stipulato da due parti. Ogni parte ha le proprie serie di obblighi. Ad esempio, un accordo di acquisto e vendita coinvolge un acquirente e un venditore. Il venditore ha l’obbligo di consegnare beni e servizi, mentre l’acquirente ha l’obbligo di pagare per i beni e servizi. Allo stesso modo, un contratto può anche includere un periodo di tempo per la consegna dei beni e dei servizi e il termine per il pagamento. Se una delle parti viola i suoi obblighi, allora c’è una violazione del contratto. La legge fornisce rimedi per affrontare una violazione del contratto. Alcuni dei quali sono i seguenti.

1. Rescind the Contract

È possibile annullare il contratto. Quando rescindi un contratto, è come se il contratto non fosse mai esistito e tu debba restituire tutto ciò che hai ricevuto in base al contratto. Tuttavia, questo rimedio può essere utilizzato solo quando è possibile restituire le cose al modo in cui erano prima. Ad esempio, contratti per la vendita di beni non di consumo come parti di computer. Se ritieni che le parti del computer fornite non siano all’altezza degli standard o di ciò che è stato pubblicizzato, puoi rescindere il contratto e restituire la merce al venditore. A sua volta, il venditore deve restituire il pagamento. Le parti sono quindi esentate da qualsiasi obbligo.

Citare in giudizio per danni

Citare in giudizio per danni è un’azione in cui si presenta un caso in tribunale per violazione degli obblighi e richiesta di risarcimento. Non annulla il contratto. In realtà, il contratto ancora sussiste e applicabile. Tuttavia, poiché esiste una violazione degli obblighi contrattuali, la parte che viola deve affrontare una qualche forma di conseguenza e che sta pagando per i danni alla parte lesa. Ad esempio, hai firmato un contratto di locazione per un appartamento. Durante il giorno in movimento, si scopre che c’è qualcun altro che vive ancora lì. È possibile presentare una causa in tribunale per danni contro il padrone di casa per violazione del contratto. Dovrà pagare i soldi per l’inconveniente che questo ti ha causato. Allo stesso modo, questo non pregiudica la validità del contratto di locazione, è ancora possibile affittare l’appartamento sotto il contratto di locazione originale.

Richiedi prestazioni specifiche

Questo rimedio chiede ai tribunali di costringere una parte che viola un contratto a eseguire il suo obbligo. Piuttosto che chiedere danni per violazione del contratto, la parte lesa sceglie di avere il contratto completato. Questo rimedio è spesso usato in violazioni del contratto immobiliare. Ad esempio, hai stipulato un contratto di vendita e acquisto immobiliare come acquirente. Hai già pagato il prezzo di acquisto e le tasse di licenza necessarie. Fondamentalmente, hai già speso un sacco di soldi per il completamento della transazione. All’ultimo minuto, il venditore sta avendo ripensamenti rinunciare alla proprietà. Citare in giudizio per danni solo non tagliarlo e compensare tutto il tempo e denaro che hai già speso. Quindi, l’azione legale per prestazioni specifiche è la cosa più logica da archiviare. Ciò richiederà al venditore di rinunciare alla proprietà e completare la transazione.

Come scrivere una lettera di richiesta di contratto per violazione del contratto

Una lettera di domanda ben scritta può aumentare le possibilità di ottenere una risposta e risolvere il problema. Il motivo principale per cui si dovrebbe inviare una lettera di domanda di contratto è quello di affrontare civilmente il problema esistente o tensione tra voi e la parte inadempiente. Per notificargli che ha violato i suoi obblighi ai sensi del contratto e si desidera per lui di intraprendere azioni nel rendere le cose giuste. Per aiutarti a redigere la tua lettera di richiesta del contratto e iniziare a scriverla, di seguito sono riportati alcuni passaggi che possono guidarti a fare una lettera di richiesta efficace e formale per violazione del contratto.

Passo 1: Imposta il tono giusto

Dipende da ogni situazione unica. Puoi essere educato e professionale o essere aggressivo e intimidatorio quando scrivi la tua lettera di richiesta del contratto. Tuttavia, non confondere aggressivo e intimidatorio per essere scortese e scortese. Quando si scrive la lettera di domanda, si consiglia vivamente di essere rispettosi per ottenere una risposta ragionevole da parte del destinatario. Il tuo livello di aggressività può variare da essere amichevole a serio a minaccioso. Tutto dipende davvero da chi è il destinatario e da quanti danni ti ha causato. L’aggressione della lettera può anche degenerare da amichevole a minaccioso se nessuna risposta viene fatta dopo una serie di richieste. In sintesi, il tono giusto dipende da un caso a caso, ma c’è una linea sottile tra la minaccia di una causa per molestie. Quindi state attenti a come si scrive la lettera.

Passaggio 2: Annota i fatti

Non dare per scontato che il lettore conosca i fatti particolari. Anche se lo fa, è meglio includerlo nella lettera per fornire un contesto. Brevemente narrare i fatti in ordine cronologico, a partire dalla data sia di voi stipulato un contratto per il giorno in cui si è deciso di scrivere la lettera di domanda del contratto. Assicurati di essere molto specifico circa le date. Soprattutto quando la parte che ha violato ha iniziato inadempiente dai suoi obblighi come il mancato pagamento o la mancata consegna. Fai riferimento a e-mail, testi, chiamate o altre forme di comunicazione che entrambi hanno avuto nel corso della transazione. Ricorda che questa lettera può essere utilizzata come prova in tribunale se decidi di intraprendere azioni legali contro il destinatario. I fatti in questa lettera possono essere utilizzati come base per il tuo reclamo.

Fase 3: Richiesta di azione

Richiesta di azione può significare due cose. È possibile richiedere il pagamento o la consegna della domanda. In caso di richiesta di pagamento, assicurati di indicare chiaramente l’importo che stai chiedendo e come dovrebbe essere effettuato. Includere una ripartizione dell’importo totale e della documentazione come ricevute o fatture per eseguire il backup dei reclami. In caso di richiesta di consegna, specificare i beni o i servizi che devono essere consegnati. Indicare come deve essere consegnato e qualsiasi altra istruzione speciale per la sua consegna.

Passo 4: Imposta una scadenza

Una volta che hai chiaramente dichiarato le tue richieste al destinatario, includi una scadenza ragionevole. Fornire il lasso di tempo in cui può effettuare il pagamento o la consegna. Ciò che conta come ragionevole dipende da ogni circostanza. Per i piccoli conti e le consegne, può essere ovunque tra tre a sette giorni. Per i grandi conti, può richiedere fino a tre mesi. Puoi provare a negoziare un piano di pagamento come il pagamento a rate. In entrambi i casi, è meglio essere fermi e chiari su come vieni pagato o ti aspetti la consegna. È possibile includere una dichiarazione in cui se il destinatario ha domande o vuole chiarimenti, egli può semplicemente contattare l ” utente.

Passo 5: Fornire una conseguenza

Il motivo principale per cui si sta inviando la lettera di richiesta del contratto è quello di risolvere il problema e, infine, salvare il contratto. Stai fornendo un modo per la parte che ha violato per correggere i suoi torti. Se non risponde alle tue richieste, puoi minacciarlo con conseguenze come presentare una causa civile contro di lui per violazione degli obblighi, rescindere il contratto o fargli causa per danni. Presentare un caso in tribunale è una conseguenza accettabile per violazione dell’obbligo, molestare una persona non lo è. Non fare minacce come ferire fisicamente il destinatario, molestare la sua famiglia e simili. Si potrebbe ricevere un cessate e desistere lettera per posta.

contract-demand-letter

FAQ

Devo assumere un avvocato per scrivere e inviare una lettera di richiesta contrattuale?

È possibile assumere un avvocato per inviare la lettera, ma non è una necessità. Tuttavia, per casi estremi come testardo e il destinatario di avere tendenze violente, sarebbe meglio avere la lettera inviata da un’altra persona soprattutto un avvocato. Le altre opzioni sono di avere la lettera di domanda inviata da un membro della famiglia, un amico intimo, una persona con autorità, o averlo inviato tramite corriere postale. Nelle prime fasi della denuncia, è meglio non coinvolgere un avvocato. Ottenere un avvocato coinvolto troppo presto può complicare la situazione. C’è la possibilità che possa peggiorare le cose. Cercare di risolvere il problema al di fuori del processo legale, se questo non funziona allora è il momento di assumere un avvocato.

Cosa succede se non ricevo una risposta?

Se non ricevi una risposta entro 30 giorni dall’invio della lettera, puoi immediatamente intraprendere azioni contro il destinatario o indagare sul motivo per cui non hai ricevuto una risposta da lui. Potrebbe essere che la lettera è stata persa in mailing o il destinatario è fuori città e non ha ricevuto la lettera. Se provi compassione verso la persona, indaga prima di intraprendere azioni legali. Dopo l’indagine, se il destinatario ti sta evitando, puoi intensificare la questione in tribunale. È tempo di presentare azioni legali contro il destinatario. Assumere un avvocato in uno studio legale di fiducia e presentare la causa civile in tribunale.

Le lettere di richiesta contrattuale sono strumenti efficaci per risolvere le controversie contrattuali, specialmente quando una parte non adempie ai suoi obblighi. Se un acquirente non riesce a effettuare pagamenti, il venditore dovrebbe inviargli una lettera di richiesta per chiedere tale pagamento. In caso contrario, potrebbero aver luogo azioni legali. Il più delle volte, queste parti risolvono le loro controversie contrattuali immediatamente dopo il ricevimento della lettera. In definitiva, risparmiando loro tempo, denaro e costose cause civili. Se vi trovate in una situazione sottolineando su un contratto in corso che sembra essere in mancanza dal momento che l’altra parte è parzialmente o interamente trascurando i suoi obblighi, quindi prendere in considerazione la scrittura di una lettera formale domanda di contratto. La lettera lo spingerà ad agire o ad affrontare conseguenze legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.