È sicuro vivere secondo il motto ‘ Nessun dolore, nessun guadagno?’

“Nessun dolore, nessun guadagno.”Se hai mai fatto sport o iniziato un programma di esercizi, potresti esserti motivato con questo canto. Tuttavia, quando si sente improvviso, dolore acuto, o dolore acuto, è il modo del tuo corpo di sbattere sulle pause.

Se trascuri il dolore acuto costante, non otterrai nulla, dice il fisioterapista UAMS M. J. Orellano. “Il dolore acuto è un messaggio al corpo che avvisa una persona di un problema nel sistema.”

Ma, che dire di essere dolorante dopo aver lavorato fuori o giocare uno sport? Orellano dice che queste attività dovrebbero causare disagio, che è diverso dal dolore acuto. “Ci si può aspettare un lieve dolore per 48 ore e anche fino a 72 ore dopo una nuova attività. Tuttavia, il disagio non dovrebbe essere abbastanza grande da compromettere la funzione. Se la funzione è compromessa, possono essere sospette lesioni o sovrallenamento.”

Perché non dovresti ignorare il dolore? “Il dolore interrompe i normali schemi di movimento; pertanto, l’allenamento o l’esercizio nel dolore possono portare ad altre lesioni”, dice Orellano. Combattere il dolore acuto può effettivamente estendere il tempo in cui l’infortunio ha bisogno di guarire.

Se non si deve ignorare il dolore, qual è un buon motto per vivere? Raccomandiamo ” conoscere il dolore e il guadagno.”Impara a conoscere la differenza tra il dolore improvviso che può accompagnare un infortunio e il dolore post-allenamento scomodo.

Il dolore acuto può essere associato ad arrossamento, febbre, gonfiore, sanguinamento, nausea o vomito, dice Orellano. “Se il dolore non è grave ma non migliora e i sintomi acuti del dolore sono assenti, consultare il medico con 72 ore. Se il dolore sta causando una perdita di funzione consultare il medico il più presto possibile. Se stai vedendo un miglioramento dopo l’infortunio e la tua funzione non è compromessa, potresti essere in grado di recuperare in modo indipendente attraverso l’esercizio.”

Se credi di avere una lieve distorsione o lesioni, ricordatevi di utilizzare il metodo di riso di riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione per ridurre il dolore e gonfiore. Se hai bisogno di assistenza post infortunio con esercizio correttivo la terapia fisica o occupazionale può aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.